• Benvenuti al Pallaio

    Vuoi prenotare un tavolo?

    Prenota Adesso
  • La pasta fresca fatta in casa

    Chiedila al ragù Grosso di chianina.

  • Il martedì è il giorno della trippa alla fiorentina

    da mangiarsi con due belle fette di pane toscano.

  • La Fiorentina all’Antica Maniera

    Minimo 2 persone e rigorosamente al sangue, la migliore di Firenze!

  • Il venerdì è il giorno del baccalà

    Da scegliere fritto o alla livornese.

  • Le farfalline speck e scamorza

    Le uniche da più di 20 anni a non aver saltato un giorno di lavoro.

Trattoria e Pizzeria di Grande Tradizione

Fino a non molto tempo fa l’osteria è stata per molti, come una seconda casa, dove trovare buon vino e buon cibo, buona compagnia senza distinzioni di classe sociale, seguendo il proverbio “Allegra Brigata Vita Beata” e tutto condito dalla burbera simpatia che caratterizza il vero Oste.
C’è una targa in centro che è uno dei bandi dei Vigili Urbani (in numero di otto) dalla Firenze rinascimentale, preposti a vietare nelle vie del centro, dove si trovano anche il maggior numero di osterie, di “fare meretricio” o “fare baccano et brutture”.
Il gioco di palla pallottole (gioco delle bocce) si sposto’ nelle periferie e nacquero cosi’ ‘i Pallai‘ che portarono come diretta conseguenza il sorgere di osterie vicino a loro; la Trattoria il Pallaio fa rivivere oggi questa atmosfera che tanto vi piace e tanto e’ piaciuta anche a noi.

Pier Alberto e Anna Rita Antolini Kennedy Lawrie (osti per vocazione).

La Bistecca alla Fiorentina

La più buona di Firenze, meglio se gustata in taglio per due persone.

Eventi e Partite

Prima e dopo i tuoi concerti e per le partite della Fiorentina.